La storia di Luca

La storia di Luca

By In La mamme raccontano, Storie On 14/07/2015


Ciao a tutti, mi chiamo Luca e sono nato il 07/10/2013 di 32 settimane+6 gg., peso 1785 gr., lunghezza 44 cm, segni particolari prematuro.
luca2Quando sono nato il mio impatto con il mondo è stato un po’ traumatico, non respiravo da solo, sono stato riempito di fili, messo in una scatola trasparente e portato in terapia intensiva per 45 gg.
Non è quello che un bimbo come me si aspetta dalla nascita, anche perché quando ero nella pancia della mamma era tutto tranquillo e ricevevo tante coccole.
Pensavo anche fuori fosse cosi ma non per me, per parecchi giorni ho visto mamma e papà appoggiati alla mia scatola, non so cosa pensavano ma forse erano confusi e disorientati come me. Fortunatamente dopo tanti alti e bassi
le mie condizioni a poco a poco sono migliorate e mi hanno trasferito sempre con tanti fili in una culla aperta dove finalmente è iniziato una vero rapporto con mamma e papà, mi cambiavano, mi davo il biberon ma soprattutto mi facevano sentire il loro affetto abbracciandomi e tenendomi sul petto, ero ritornato come
nella pancia.
luca3Che fatica, ma ci sono riuscito, il 20/11/2013 sono tornato a casa con un peso di 3kg, grazie alle cure e all’affetto del personale medico della TIN del San Matteo di Pavia ed in particolare alla Dott.sa Zanette.
Oggi ho 18 mesi e nonostante ancora devo sottopormi a controlli periodici, sono un bimbo felice, sempre sorridente, molto attivo e soprattutto FORTUNATO.
Un saluto da Luca mamma e papa a tutti i bambini com e me e soprattutto alla mia compagna di avventure Olivia e ai sui Genitori.
Non dimenticate mai che noi prematuri siamo bimbi speciali, forti e coraggiosi, perché ci siamo conquistati la vita combattendo giorno dopo giorno.
Oggi a 18 mesi peso 11,2 kg e sono 86 cm